Un vecchio errore


Warning: Use of undefined constant LyricsText - assumed 'LyricsText' (this will throw an Error in a future version of PHP) in /home/smalltr2/public_html/music.femino.it/wp-content/themes/twentyseventeen-child/functions.php on line 179

Warning: Use of undefined constant LyricsHead - assumed 'LyricsHead' (this will throw an Error in a future version of PHP) in /home/smalltr2/public_html/music.femino.it/wp-content/themes/twentyseventeen-child/functions.php on line 192

Warning: Use of undefined constant TriviaFooter - assumed 'TriviaFooter' (this will throw an Error in a future version of PHP) in /home/smalltr2/public_html/music.femino.it/wp-content/themes/twentyseventeen-child/functions.php on line 205

Warning: Use of undefined constant TriviaHeader - assumed 'TriviaHeader' (this will throw an Error in a future version of PHP) in /home/smalltr2/public_html/music.femino.it/wp-content/themes/twentyseventeen-child/functions.php on line 218

Warning: Use of undefined constant InfoMiddle - assumed 'InfoMiddle' (this will throw an Error in a future version of PHP) in /home/smalltr2/public_html/music.femino.it/wp-content/themes/twentyseventeen-child/functions.php on line 231

Warning: Use of undefined constant NewsBanner - assumed 'NewsBanner' (this will throw an Error in a future version of PHP) in /home/smalltr2/public_html/music.femino.it/wp-content/themes/twentyseventeen-child/functions.php on line 244
Canzone scritta da: Paolo Conte

Un vecchio errore vuole inseguirmi
e incatenarmi e trascinarmi lì davanti
ad ogni specchio per dirmi: guardati…

Io non mi guardo, giro lo sguardo…
la so a memoria fin troppo questa storia
è uguale che non ci sia o che ci sia…

Ci provi lo specchio a inghiottire nell’ apparenza
l’ orgoglio - è quello che voglio - della mia assenza
vedi, ho pagato già il mio soldo di verità…

Un vecchio errore pagato caro, un gesto avaro,
avevo il cuore duro allora… ero più amaro…
ero più giovane…

Niente di niente… spiega alla gente
cosa vuol dire, cosa vuol dire amare l’amore,
senza mai fare neanche un errore…

Ci provi lo specchio a inghiottire nella sua acqua cupa
non l’ apparenza, ma il volto che l’assenza, sciupa…
vedi, vedi… ho pagato già mio soldo di verità…

Un vecchio errore pagato caro, un gesto avaro,
avevo il cuore duro allora… ero più amaro…
ero più giovane…

Niente di niente… spiegalo alla gente
cosa vuol dire, cosa vuol dire amare l’amore,
senza mai fare neanche un errore…

Sei un fan di Paolo Conte?
Allora prova a vedere quanto ne sai con il nostro...