Una giornata al mare


Warning: Use of undefined constant LyricsText - assumed 'LyricsText' (this will throw an Error in a future version of PHP) in /home/smalltr2/public_html/music.femino.it/wp-content/themes/twentyseventeen-child/functions.php on line 179

Warning: Use of undefined constant LyricsHead - assumed 'LyricsHead' (this will throw an Error in a future version of PHP) in /home/smalltr2/public_html/music.femino.it/wp-content/themes/twentyseventeen-child/functions.php on line 192

Warning: Use of undefined constant TriviaFooter - assumed 'TriviaFooter' (this will throw an Error in a future version of PHP) in /home/smalltr2/public_html/music.femino.it/wp-content/themes/twentyseventeen-child/functions.php on line 205

Warning: Use of undefined constant TriviaHeader - assumed 'TriviaHeader' (this will throw an Error in a future version of PHP) in /home/smalltr2/public_html/music.femino.it/wp-content/themes/twentyseventeen-child/functions.php on line 218

Warning: Use of undefined constant InfoMiddle - assumed 'InfoMiddle' (this will throw an Error in a future version of PHP) in /home/smalltr2/public_html/music.femino.it/wp-content/themes/twentyseventeen-child/functions.php on line 231

Warning: Use of undefined constant NewsBanner - assumed 'NewsBanner' (this will throw an Error in a future version of PHP) in /home/smalltr2/public_html/music.femino.it/wp-content/themes/twentyseventeen-child/functions.php on line 244
Song written by: Paolo Conte, Giorgio Conte

Una giornata al mare
solo e con mille lire
sono venuto a vedere
quest’acqua e la gente che c’è
il sole che splende più forte
il frastuono del mondo cos’è
cerco ragioni e motivi di questa vita
ma l’epoca mia sembra fatta di poche ore
cadono sulla mia testa le risate delle signore

Guardo una cameriera
non parla è straniera
dico due balle ad un tizio
seduto su un’auto più in là
un’auto che sa di vernice,
di donne, di velocità
e laggiù sento tuffi nel mare,
nel sole o nel tempo chissà,
bambini gridare,
palloni danzare

Tu sei rimasta sola,
dolce madonna sola,
nelle ombre di un sogno
o forse di una fotografia, lontani dal mare
con solo un geranio e un balcone

Ti splende negli occhi la notte
di tutta una vita passata a guardare
le stelle lontano dal mare
e l’epoca mia è la tua
e quella dei nonni dei nonni
vissuta negli anni a pensare

Una giornata al mare
tanto per non morire
nelle ombre di un sogno
o forse di una fotografia lontani dal mare
con solo un geranio e un balcone

Are you a fan of Paolo Conte?
Then check your knowledge with our...